fbpx

Su proposta del consigliere comunale Gerlando Gibilaro, la II Commissione (Lavori pubblici, urbanistica, assetto del territorio, traffico e ambiente) ha trattato l’emergenza allacci fognari della frazione del Villaggio Mosè. In particolare il consigliere – Gibilaro – su istanza di alcuni cittadini ha illustrato alla Commissione che della “Mancata Urbanizzazione della Frazione del Villaggio Mosè” sia venuto il momento di farne una questione locale, ma anche e soprattutto una “questione morale – propositiva”. Gibilaro, che entra nel merito della questione depuratore, oggi ritiene assolutamente indispensabile invitare il sindaco Zambuto nella qualità di primo cittadino e poi come componente dell’Ato Idrico di farsi promotore di una Politica all’insegna del “Diritto del Cittadino”, illustrare l’emergenza all’Ato Idrico e a Girgenti Acque e proporre alla stessa nelle more del costruendo depuratore, l’ampliamento con uno o due moduli del vecchio depuratore.

Un pensiero su ““Allacci fognari e Depurazione al Villaggio Mosè”.”
  1. Informo , che sia gli Imprenditori coinvolti, che il Sindaco Zambuto , gia’ dal 26/01/2012 , grazie anche al mio intervento ( il NOTO GRIDO D’ALLARME) ,,,ha attivato le giuste procedure ,…….OGGI FINALMENTE 04/04/2012 SONO STATE APPROVATE LE PROPOSTE DI PROGETTO , COME IN CONFERENZA STAMPA DEL 04/02/2012 ,,,,,,GERLANDO ,il problema e’ stato risolto,,,,,,,informati all’Ufficio Lavori Pubblici ……..
    BUON LAVORO MAU P

I commenti sono chiusi.