fbpx

Un nuovo contagiato ad Agrigento. Salgono così a 13 i casi di coronavirus  in città. Anche Porto Empedocle ha registrato un nuovo contagio, qui i casi salgono a 6. In provincia di Agrigento sono 126 i contagiati da Covid 19. Ci sono anche tanti guariti e tanti tamponi negativi come i  27  effettuati a Lampedusa e Linosa.   In Sicilia la curva continua a scendere, e il “picco” sembra sia stato  raggiunto la scorsa settimana. Ieri  20 contagiati in più rispetto a  domenica. Dall’inizio dei controlli, in Sicilia, i tamponi effettuati sono stati 37.311, di questi sono risultati positivi 2.458, mentre, attualmente, sono ancora contagiate 2.050 persone, 237 sono guarite e 171 decedute. Nella graduatoria nazionale per numero di contagiati da Coronavirus in rapporto al numero di abitanti, la provincia di Agrigento è penultima con appena tre casi ogni 10 mila residenti. Lo rileva un’analisi dell’ufficio comunicazione dell’associazione datoriale, sulla penetrazione del Covid-19 nelle regioni e nelle province italiane in percentuale al numero dei residenti. Un lavoro che permette di far emergere alcuni elementi utili che possono contribuire alle analisi sulla diffusione del virus nel nostro Paese. Su base provinciale si accentuano le differenze tra Nord e Sud Italia. “Dati che forse alimentano le ipotesi che oltre al peso indubbio della mobilità e dell’aggregazione, possa influire anche un collegamento tra il virus e le condizioni climatiche e ambientali”, osservano dall’associazione. Il prossimo 4 maggio potrebbe iniziare la “fase 2” con la riapertura di diversi esercizi commerciali, e il via libera per uscire da casa con tutte le precauzioni e protezioni del caso (la mascherina diventerà obbligatoria).