Arnone trasferito al carcere di Enna

L’avvocato Giuseppe Arnone lascia la casa circondariale “Di Lorenzo”. L’agrigentino è stato infatti trasferito al carcere di Enna. Secondo quanto fa sapere l’edizione odierna del quotidiano La Sicilia, il Dap – dipartimento che cura il settore penitenziario in Italia – ha disposto il trasferimento dell’avvocato. Il legale agrigentino era stato arrestato qualche settimana fa, secondo il tribunale di Sorveglianza, Arnone avrebbe violato le prescrizioni imposte.

Rapina alle poste private, impiegato ferito col taglierino

Un addetto allo sportello di un ufficio di posta privata, in via Belgio a Canicattì , è stato ferito al volto con un taglierino da un rapinatore che con due complici ha portato via 500 euro e il borsello di un dipendente. Indagano i carabinieri.