Incidenti stradali: un morto e due feriti su Palermo-Sciacca

E’ di un morto e due feriti il bilancio di un incidente che si è verificato la notte scorsa nei pressi del bivio Misilbesi, lungo la statale 624 Palermo-Sciacca, nel territorio di Sambuca di Sicilia. La vittima è Michele Ferrara, 50 anni, commerciante di Sambuca di Sicilia. Insieme a lui, a bordo di una Fiat Cinquecento, viaggiava la moglie, Annamaria Lombardo, rimasta ferita; gravemente ferito anche il 18enne Vincenzo Rizzuto, pure lui di Sambuca, che viaggiava a bordo della sua Renault Twingo.
Il giovane è stato trasportato in gravi condizioni all’ospedale di Sciacca. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i vigili del fuoco che hanno dovuto lavorare per estrarre dalle lamiere delle due auto gli occupanti.

Il malore e la corsa in ospedale, muore bimbo di 3 anni: indagano i carabinieri

Palma di Montechiaro è sotto choc per la morte di un bimbo di appena tre anni. Il piccino, tre giorni fa avrebbe accusato un malore. La mamma, ha deciso di recarsi nel presidio ospedaliero di Palma di Montechiaro. Il medico che ha visitato il piccolo, ha consigliato alla madre, un ricovero nel vicino ospedale di Licata. Il bimbo, giunto sul posto, è stato visitato, per poi essere mandato a casa. Ma, è nella notte che si consuma la tragedia. Il bimbo ha accusato ancora una volta dei malori, crisi che gli sarebbero costati la vita. Da lì in poi è stata una corsa contro il tempo, la mamma del piccino, con la speranza di poterlo ancora salvare, si è recata all’ospedale di Licata.

Niente da fare, i medici ne hanno solo potuto constatare il decesso. Dopo la morte sono susseguiti momenti di sconforto ma anche di forte tensione. Del caso se ne stanno occupando i carabinieri e la magistratura. Infatti, la vicenda, dovrà essere valutato dai pubblici ministeri.