Tragico incidente sulla statale 115: muore 88enne

Tragico incidente nei presi di Siculiana, lungo la statale 115: muore un anziano 88enne.

L’impatto è avvenuto nei pressi di Villa Sikania fra una motoape condotta dall’anziano e un camion per cause ancora in corso di accertamento.

L’uomo sarebbe morto sul colpo. Lanciato l’allarme, sul posto sono giunti, oltre i mezzi sanitari, i poliziotti della “Stradale” di Agrigento e gli uomini dei Vigili del Fuoco.

Violenza sessuale e maltrattamenti: al via processo a netturbino di Favara

Si è aperto questa mattina, davanti i giudici della seconda sezione penale del Tribunale di Agrigento, il dibattimento del processo a carico di un netturbino favarese di 52 anni, accusato di aver violentato la figlia. Sul banco degli imputati, insieme a lui, anche tre parenti accusati di favoreggiamento per aver coperto le presunte violenze sessuali. 

Il sostituto procuratore Alessandra Russo, che rappresenta l’accusa in aula, ha chiesto e ottenuto la trascrizione delle intercettazioni effettuate sull’intero nucleo familiare. L’avvocato Valentina Fiorelli, che rappresenta gli interessi della ragazza vittima di abusi, ha chiesto di costituirsi parte civile anche nei confronti del resto degli imputati. La vicenda scaturisce dalle denunce della figlia che sarebbe stata vittima delle “attenzioni” del padre, un netturbino favarese.

Favara, non passa mozione di sfiducia: Anna Alba resta sindaco

Bocciata la mozione di sfiducia al sindaco di Favara Anna Alba. Sì alla mozione hanno votato in 11: Carmelo Sanfratello, Giusy Sciara, Calogero Pirrerra, Massimo Liotta, Giuseppe Sorce, Carmelo Costa, e Danila Baio, (M5S), Vito Maglio, Sergio Caramazza, Marilì Chiapparo e Rossana Castronovo (gruppo misto), Laura Mossuto (Pd) e Salvatore Giudice.  Si sono opposti alla mozione gli altri consiglieri 5 stelle Selenia Failla, Carmelina Cusumano, Marianna Fallea, Giuseppe Bellavia, Salvatore Di Naro e  Antonio Scalia. Si è invece astenuto il consigliere Calogero Castronovo, Pd (partito che fino a due giorni fa era ad un passo dall’ingresso in giunta), mentre assenti risultavano i consiglieri di “opposizione” Giuseppe Nobile e Salvaotre Fanara.