Top Videos
  • Telegiornale del 10 04 14 ore 14
    490 76
  • Telegiornale del 10 04 14 ore 20
    193 76
  • u Tiggi Puntata 6 del 07 02 2014
    120 76
  • Crocetta e Piano Giovani: in bilico il nuovo bando
    103 76
  • Speciale Interviste con l’ ex sindaco Marco Zambuto
    78 76
  • PUGNO DURO CONTRO CHI RUBA LA MARNA DELLA SCALA DEI TURCHI
    65 76
  • La Fortitudo Moncada da domani in ritiro pre-campionato
    59 76
  • I consulenti agrigentini di Matteo Renzi
    53 76
  • Confronto Pubblico ospite Giuseppe Di Rosa 18 06 2014
    53 76
  • Piano giovani la procura apre un fascicolo
    51 76

L’isola dei conigli la più bella del mondo

Il mare siciliano batte i Caraibi. Tutto merito dell’isola del conigli di Lampedusa incoronata la più bella spiaggia del mondo. Almeno per i viaggiatori che hanno commentato sul sito di recensioni TripAdvisor. A sedurre sono stati il mare cristallino e la sabbia bianca incastonati tra costoni di roccia dove cresce la macchia mediterranea. “Avere la spiaggia migliore al mondo-hanno commentato l’Assessore regionale Franco Battiato e il dirigente generale Alessandro Rais- rappresenta un motivo di vanto per il settore turistico italiano che può essere davvero orgoglioso dell’apprezzamento mostrato dai viaggiatori di tutto il mondo nei confronti delle bellezze naturali del Bel Paese.” Un ricoscimento davvero importante che premia Lampedusa e la Sicilia per una straordinaria risorsa naturale gestita e valorizzata attraverso la cultura della tutela ambientale, nel solco di quel turismo ecosostenibile che sempre più dovrà guidare le nuove strategie del turismo siciliano.Dopo la Spiaggia dei Conigli di Lampedusa, la classifica internazionale di Tripadvisor mette al secondo posto i Caraibi, al terzo troviamo l’Australia, poi il Brasile e Portorico. Altra sorpresa dall’Italia arriva con l’ottavo posto, in questo caso a livello europeo, della spiaggia La Pelosa di Stintino, in Sardegna, anche questa caratterizzata da sabbia fine bianchissima proprio di fronte all’isola dell’Asinara.

Condividi

Categorie: Attualità, Provincia

Tags: ,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>