fbpx

E’ stato chiamato “l’albero dei desideri”: è realizzazio interamente alll’uncinetto. Si trova a Casteltermini, l’inaugurazione oggi pomeriggio. Casteltermini è l’unico comune di Sicilia ad avere aderito al progetto ‘Un filo che Unisce da Trivento A…’  insieme ad altre 35 città italiane e 3 città estere. Il progetto nasce nel 2018 a Trivento nel Molise, per merito di Luisa Santorelli, e si espande ovunque, con tanti alberi, “ … Ognuno sarà speciale a modo suo perché fatto con amore e soprattutto perché non è solo l’albero a creare l’atmosfera ma tutto quello che lo circonda”. 150 donne “… si sono date appuntamento”  e hanno dato vita a 1500 tessere fatte all’uncinetto, ognuna è una opera d’arte, ha dentro i colori della trinacria, il calore del Sole di Sicilia, fa quasi immaginare il profumo della nostra terra. Durante l’inaugurazione la benedizione delle 300 mani di donne che hanno permesso la realizzazione dlel’albero, il più alto in Sicilia. Per tutta la durata delle feste Natalizie, l’ALBERO all’UNCINETTO, alto 8 metri, farà bella mostra di se, in piazza Duomo, tra le Chiese e i Palazzi storici del Centro Agrigentino. Per tutti l’Albero vuole essere, una voce positiva, un inno ai Colori, un inno alla Vita, un inno alla Bellezza dell’Inclusione e della Collaborazione.