fbpx


Lunedì, nella Sala Giunta del Palazzo di Città di Ribera, avrà luogo la conferenza di servizi convocata dal Sindaco Carmelo Pace per affrontare la problematica legata la fenomeno del randagismo. La decisione di intervenire al più presto sul fronte della tutela della salute umana e della lotta al randagismo è maturata a seguito delle molte segnalazioni da parte dei cittadini preoccupati circa la presenza di cani randagi che circolano in Città, inclusa la borgata estiva di Seccagrande. Il Sindaco Pace rende noto l’attivazione di una prima fase di cattura dei cani randagi cui seguono le successive fasi di visita veterinaria, la registrazione, la microcippatura e la sterilizzazione dei cani. Trascorsi 30 giorni, si provvederà a rimettere i cani in libertà, con l’esclusione delle razze canine definite “pericolose” dal Ministero della Salute, oppure a darli in adozione a coloro che ne facciano richiesta.