fbpx

Il ‘Comitato dei comuni per l’acqua pubblica di Agrigento’ ha approvato un documento nel quale si chiede al presidente del Consorzio d’ambito, Eugenio D’Orsi, di “sospendere ogni decisione sull’Ato di Agrigento”, soprattutto aalla luce dell’avvio del processo di ripubblicizzazione dell’acqua.
“Il presidente Lombardo ha dichiarato, così come la maggioranza parlamentare, di essere per l’acqua pubblica: dunque è opportuno – si legge fra l’altro nel documento – conoscere le intenzioni e l’orientamento del governo regionale sullo scioglimento degli Ato”. Il comitato invita pertanto il presidente D’Orsi a “sospendere ogni procedimento e chiedere un incontro con l’assessore regionale”.