Agrigento Attualità

ACQUE DI VEGETAZIONE, SEQUESTRATE VASCHE DI STOCCAGGIO A FAVARA 

ACQUE DI VEGETAZIONE, SEQUESTRATE VASCHE DI STOCCAGGIO A FAVARA 
Rate this post

Nuovo intervento del Corpo di Polizia Provinciale, che ha riattivato i controlli sull’inquinamento da acque di vegetazione provenienti dai frantoi. L’intervento è stato eseguito a Favara in seguito alla segnalazione di Girgenti Acque che aveva evidenziato l’ingresso di acque di vegetazione nel depuratore di Contrada Burgilamone.  Il controllo dell’attività produttiva di un frantoio all’interno della cittadina ha permesso l’individuazione di cisterne nelle quale veniva convogliata l’acqua di vegetazione provenienti dalla vasca di vibro-vaglio e da un’altra vasca di raccolta. Al momento dell’operazione il frantoio non era in attività, e questo ha impedito di contestare il reato in flagranza di sversamento abusivo. La Polizia Provinciale ha sequestrato le vasche di stoccaggio.