fbpx

A Favara, i carabinieri, ieri sera, sono intervenuti in contrada Bargialamone per una lite animata all’interno di un’abitazione. Giunti sul posto i militari hanno bloccato un uomo di 43 anni, ubriaco che, stando alle informazioni acquisite, aveva minacciato la madre di 83 anni con un fucile ad aria compressa. I carabinieri hanno sequestrato il fucile di libera vendita e una sciabola con lama di circa 70 cm di cui non ne era stato denunciato il possesso, informando la Procura della Repubblica di Agrigento.