Cronaca Sciacca

Agrigentino tenta di sedare una rissa in Belgio, viene accoltellato

Agrigentino tenta di sedare una rissa in Belgio, viene accoltellato
Rate this post

Si sarebbe immolato per sedare una rissa, ma Gaetan Sedici è stato accoltellato al torace. L’uomo, un 43enne nato in Belgio ma figlio di saccensi, sarebbe stato colpito in un grosso centro in provincia di Liegi. E’ accaduto tutto venerdì scorso. Gaetan Sedici è stato subito trasportato in ospedale, ma i tentativi di salvarlo sono stati vani. Le forze dell’ordine stanno ricostruendo l’accaduto. Probabilmente a sferrare il colpo sarebbero stati dei giovani della Costa d’Avorio. Sedici era sposato e padre di due figlie.  La magistratura belga ha aperto un’inchiesta. C’è un immigrato in stato d’arresto e i familiari avrebbero annunciato la volontà di costituirsi parte civile nell’instaurando procedimento.