Due soggetti, con il volto parzialmente travisato, si sarebbero avvicinati ad un 48enne di Agrigento puntandogli una pistola e rivolgendogli frasi minacciose.

Il tutto sarebbe accaduto nel tardo pomeriggio di venerdì scorso nel quartiere di Fontanelle, dove il 48enne si era recato in un appezzamento di terreno per dare da mangiare ai suoi cani. Sarebbe stato in quel frangente che i due uomini si sarebbero avvicinati alle spalle puntando la pistola. Solo l’intervento di un’auto avrebbe fatto desistere i due soggetti da ulteriori azioni. L’arrivo della macchina ha infatti messo in fuga i due. Visibilmente scioccato, l’uomo è stato poi trasportato all’Ospedale “San Giovanni di Dio” dove è rimato una notte prima di recarsi, con il suo legale di fiducia, alla sezione “Volanti” della Questura di Agrigento dove è stata presentata una querela. Aperta una inchiesta da parte della Procura della Repubblica di Agrigento.