fbpx

Agenti della Squadra Mobile di Agrigento unitamente ai militari della Guardia di Finanza, in ordine al fenomeno migratorio illegale in atto sull’isola di Lampedusa, ha sottoposto a fermo di Polizia, due cittadini tunisini, in quanto indiziati di essere scafisti. I due nordafricani avrebbero diretto ed effettuato il trasporto illegale di 7 stranieri, di cui 5 minori, giunti sull’isola di Lampedusa il 29 aprile scorso.