Agrigento. Arrestato pregiudicato che fugge all’alt e tenta di investire un poliziotto

Momenti di panico ieri sulle strade agrigentine a causa della fuga di un uomo all’alt della Polizia. Un agente della sezione Volanti, ha rischiato anche di essere investito. Protagonista in negativo della vicenda è l’agrigentino Salvatore Camilleri che è stato arrestato. Il giovane che aveva l’obbligo di dimora nella Città dei Templi era stato fermato per un controllo, a Porto Empedocle, a bordo della sua Fiat Punto però aveva deciso di forzare il posto di blocco dei poliziotti. Immediato l’inseguimento del fuggitivo che era stato raggiunto dalla pattuglia nei pressi del Centro Commerciale di Villaseta. Sentendosi probabilmente braccato, anziché consegnarsi alle forze dell’ordine, Camilleri avrebbe tentato di investirne uno degli agenti che fortunatamente ha avuto la prontezza di scansare il veicolo, che comunque è riuscito a scappare momentaneamente all’arresto. Fermo che è avvenuto poche ore dopo. A Salvatore Camilleri sono stati concessi i domiciliari, l’uomo è accusato di tentato omicidio, violazione degli obblighi derivanti dalla misura cautelare dell’obbligo di dimora ad Agrigento e di guida senza patente perché mai conseguita.

[wp-rss-aggregator]