fbpx

Carabinieri scatenati durante la notte ad Agrigento. Quattro le persone finite in manette in due diversi episodi. I militari del nucleo operativo e radiomobile di Agrigento unitamente a quelli della stazione di Villaseta hanno arrestato tre giovani di Agrigento, residenti nel quartiere di Fontanelle per furto in flagranza di reato. Si tratta di Giuseppe Zambuto e Stefano Fragapane e di un minore, R.F., 17 anni. I tre sono stati sorpresi a rubare in un bar situato in un’area di servizio con annesso distributore di carburanti situato sulla strada statale 115, in territorio di Porto Empedocle. Procede il pubblico ministero Giacomo Forte.I tre sono difesi dall’avvocato Daniele Re. In piazza Marconi, i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile hanno tratto in arresto un extracomunitario che nel corso di un controllo avrebbe cercato di aggredire i militari, ed oporre resistenza. Lo straniero è accusato pure di oltraggio a Pubblico ufficiale.