Agrigento Carabinieri Cronaca

Agrigento, caso di “Revenge Porn”? 31enne finisce nei guai

Eseguito dai militari dell’Arma dei Carabinieri di Agrigento un decreto di perquisizione e sequestro nei confronti di un giovane 31enne finito nei guai per “diffusione illecita di immagini e video sessualmente espliciti”.

L’uomo è accusato di avere diffuso immagini e altro materiale dal contenuto esplicito che farebbe riferimento ad una precedente relazione con una donna. E’ stata la stessa ex fidanzata a denunciare il 31enne.

Il provvedimento di perquisizione e sequestro è stato firmato dal pm della Procura di Agrigento Sara Varazzi.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.