Agrigento. Chi di fake news “ferisce” di fake news “perisce” News Agrigentotv

Ricordate quando la stampa agrigentina parlava delle lunghe ed estenuanti file dei cittadini nel ritiro dei contenitori per la raccolta differenziata e l’assessore comunale al ramo, smentendo anche le documentazioni video, diceva che si trattava di fake news o meglio ancora di bufale? Bene, questa volta una bufala è stata confezionata ad hoc da Palazzo dei Giganti ed inoltrata agli organi di informazione. Stiamo parlando dell’invito ad assistere alla festa del Mandorlo in Fiore  che il sindaco di Agrigento ha fatto a Caterina Balivo  conduttrice del programma pomeridiano di Rai due “Detto Fatto” . Nel programma della TV pubblica infatti, durante la puntata andata in onda mercoledì 10 gennaio, la Balivo, durante la preparazione di un piatto a base di pesce e macco, che lo chef ha presentato come un piatto tipico agrigentino, ha parlato del Mandorlo in Fiore, la Balivo a cui erroneamente è stato detto che la kermesse si svolge a Febbraio,  ha manifestato interesse e da Palazzo dei Giganti hanno subito colto la balla al balzo è hanno invitato la giovane conduttrice a soggiornare nella città dei templi nel periodo del Mandorlo. Certamente una corretta comunicazione da parte degli organizzatori avrebbe evitato la gaffe del periodo sbagliato annunciato in diretta TV. Ad ogni modo, la fake news diffusa su questa vicenda si riferisce a quanto contenuto in una nota stampa ufficiale “Caterina Balivo – si legge –  che negli anni passati è già stata alcune volte ad Agrigento, non è però mai riuscita ad assistere alla “Festa del mandorlo”. A smentire questo è stata la stessa Balivo che in trasmissione ha detto di non essere mai stata ad Agrigento. Nella nota poi, il sindaco Firetto si dice “grato per l’inaspettata promozione riservata all’importante manifestazione agrigentina”. Peccato, aggiungiamo noi, che a Febbraio il Mandorlo in Fiore non si fa’ più se no il sindaco avrebbe avuto ragione.