Agrigento. Chiusa al traffico la via Volpe

La pioggia di queste ore ha provocato anche il crollo di una porzione di roccia calcarenitica nei pressi della chiesa dell’Addolorata in via Garibaldi, ad Agrigento. A seguito di un sopralluogo congiunto tra i vigli del fuoco del compartimento provinciale di Agrigento e i tecnici dell’ufficio di protezione civile comnunale si è deciso di interdire al traffico veicolare e il transito pedonale nella via Volpe. “Verifiche tecniche sono in corso- fanno sapere dal comune- per una eventuale riapertura, in tempi brevi, dell’importante arteria di collegamento.”

Il dipartimento regionale della protezione civile ha diramato un avviso di allerta meteo, classificato “arancione” e cioè di preallarme, fino alle ore 24 di oggi per avverse condizioni meteo.Si prevedono, infatti, precipitazioni sparse anche a carattere temporalesco, venti forti con raffiche di burrasca dai quadranti meridionali e mareggiate lungo le coste esposte. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intesità, frequente attività eletrica e forti raffiche di vento.Il Sindaco Firetto ha firmato la relativa ordinanza che prevede, tra l’altro, l’interdizione delle aree pubbliche potenzialmente a rischio quali giardini pubblici, impianti sportivi all’aperto, aree giochi esterne e sottopassi. L’interdizione e l’uso temporaneo dei locali interrati, seminterrati e bassi e la sospoesnione di tutte le manifestazioni all’aperto nonchè delle attività commerciali su srtada e aree pubbliche anche se precedentemente programmate. In occasione della ricorrenza della commemorazione dei defunti  annullate le due funzioni religiose previste sia al cimitero di Bonamorone che in quello di contrada piano Gatta. I cimiteri rimarranno chiusi.