Agrigento: detenevano droga in casa. La Polizia di Stato arresta due immigrati

La Polizia di Stato ha arrestato due immigrati di 35 e 46 anni colti nella flagranza del reato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti ed, il primo, anche per il reato di evasione. I poliziotti sono interventi dopo una richiesta di intervento in via Boccerie , nel centro storico di Agrigento, per probabile spaccio di droga ad opera di cittadini extracomunitari. A seguito di una perquisizione domiciliare, occultato dietro ad un mobile, è stato ritrovato un panetto di grammi circa 100 grammi di “hashish”, un bilancino di precisione e un coltello a serramanico con la lama intrisa di sostanza presumibilmente stupefacente. Rinvenuta anche una scimitarra con la lama affilata artigianalmente. Ai due, dunque, contestato anche il reato di detenzione illegale di arma propria.