Agrigento. Minore straniero tenta rapina al Villaggio Mosè: denunciato

Una settimana dopo la denuncia di un’anziana 84enne derubata della borsetta a Villaggio Mosè, colpo che secondo la vittima sarebbe stato commesso da un migrante armato di pistola, sabato scorso un altro straniero avrebbe cercato di impossessarsi con la forza, del telefono di una ragazza che stava camminando lungo il viale Leonardo Sciascia. Quest’ultima, agli agenti della Volante avrebbe raccontato di essere stata avvicinata da un ragazzo straniero, mentre la stessa stava parlando al cellulare. Il giovane l’avrebbe afferrata per i capelli nel tentativo di impossessarsi del telefono, ma le sue urla lo avrebbero messo in fuga. Il giovane però sarebbe stato avvistato poco dopo dalla vittima, in un locale. Ecco quindi che la donna ha chiamato nuovamente il 113 per segnalare l’avvistamento, intervenuti sul posto, i poliziotti hanno identificato e denunciato a piede libero, il presunto autore della tentata rapina, si tratta di un cittadino eritreo di 16 anni.

 

[wp-rss-aggregator]