Agrigento Cronaca Favara Provincia

Agrigento, notte di incendi: a fuoco due auto un deposito e un capannone con cavalli

Nottata di incendi nella città dei templi. Due autovetture e un magazzino in alluminio, adibito a deposito, sono stati avvolti dalle fiamme. In vicolo Santa Lucia, a due passi dalla via Atenea, sono state danneggiate dal fuoco due vetture, una Volkswagen Golf e una Fiat Punto di proprietà di due operai di 41 e 40 anni, entrambi agrigentini.In via Caruso Lanza, invece, è andato a fuoco un magazzino adiacente alla palestra, “Kokko soccer”. In entrambi i casi sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale di Agrigento, che hanno domato gli incendi. Mentre delle indagini si stanno occupando i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile. Sia in via Caruso Lanza che in via Santa Lucia non sono state trovate tracce di liquido infiammabile, e pertanto le cause dei due incendi sono ancora da accertare. In entrambi gli episodi si seguono le piste dolose e del fatto accidentale provocato da un corto circuito.

E misterioso incendio in un capannone, sulle cui cause sono in corso indagini dei carabinieri: l’ipotesi al momento più accreditata è quella del dolo, ma non si è esclude il fatto accidentale. E’ accaduto in contrada Iacono, alla periferria di Favara. A fuoco un capannone con la tettoia in ferro adibito a fienile con centinaia di balle di fieno. Le fiamme hanno bruciato anche alcuni attrezzi agricoli di un certo valore. I danni sono ancora in via di quantificazione. Le fiamme inoltre rischiavano di estendersi su un largo raggio ed hanno tenuto impegnate le squadre dei vigili del fuoco del comando provinciale di Agrigento per oltre quattro ore. Il pronto intervento dei vigili del fuoco ha evitato la morte di una decina di cavalli, che si trovavano nelle stalle vicino alla struttura. Gli animali sono stati fatti uscire e portati in salvo. Sull’episodio sono in corso indagini dei carabinieri della Tenenza di Favara, che si sono portati sul posto per i rilievi di rito.