fbpx

E’ stato trasferito con l’elisoccorso all’ospedale di Messina, R. F. di 18 anni, di Porto Empedocle, figlio dell’ex sindaco della città marinara, Paolo Ferrara, rimasto gravemente ferito nella notte tra lunedì e martedì in un incidente stradale, avvenuto lungo la strada statale 115, nei pressi del bivio per contrada Maddalusa. Il ragazzo poche ore dopo lo scontro venne sottoposto ad un lungo e delicato intervento chirurgico, eseguito da un’equipe medica dell’ospedale San Giovanni di Dio, per ripristinare i polsi, entrambi fratturati, così come il femore. Il ragazzo avrebbe avuto delle complicanze, che hanno consigliato i medici agrigentini a trasferirlo presso una struttura ospedaliera più attrezzata. Nello scontro erano rimasti coinvolti un furgone, Ford Transit, condotto da un cittadino di nazionalità marocchina, un’autovettura Ford Fiesta, oltre al ciclomotore Piaggio Liberty, con alla guida il ragazzo empedoclino. Dai primi accertamenti dei poliziotti della sezione Volante, che hanno effettuato i rilievi, a causare l’incidente stradale potrebbe essere stato il conducente del furgone, che sottoposto al test alcolemico è stato trovato completamente ubriaco.