fbpx

Due giovani pregiudicati sono stati arrestati dai poliziotti della sezione Volante della Questura di Agrigento per il furto di uno scooter. Si tratta di Roberto Fregapane, 19 anni, e G.C., 17 anni, entrambi di Agrigento. I due ragazzi sono anche sospettati di aver realizzato altri furti di motorini, soprattutto Piaggio Liberty, ma anche Piaggio Beverly.  L’arresto nel pomeriggio di domenica, quando i due ragazzi si sono impossessati di un Piaggio Liberty lasciato parcheggiato dal proprietario in via Papa Luciani. Le pattuglie della sezione Volanti sono riuscite in pochi attimi a risalire ai due fuggitivi, mettendosi all’inseguimento. Sono stati subito bloccati e arrestati. Fregapane e il minore dovranno rispondere di furto aggravato in concorso.

Un pensiero su “Agrigento, rubano scooter: arrestati due giovani pregiudicati”
  1. Quando avranno finito di scontare la pena, si raccomanda il Giudice incaricato della istruzione del processo, di emettere (quale pena accessoria) di espiazione sociale, una permanenza nelle corsie del nostro Ospedale, per una durata non inferiore a sei mesi, per pulire i culi agli ammalati bisognosi. Ricordo che una tizia (mi sembra una formosa barista), per espiare la sua pena, è stata adibita ad una segreteria scolastica, allo scopo di organizzare gite scolastiche. Evidentemente si ha un concetto di espiazione di pene accessorie (con rilevanza sociale) ben diversa dalla sua vera natura! La pena non deve mirare al “divertimento” o al “passatempo”, ma deve far riflettere il condannato su quello che ha fatto. E non c’è miglior riflessione di quando si sta provvedendo a pulire i culi degli altri, specie a “gratis”!!!

I commenti sono chiusi.