Agrigento, schiaffi e pugni alla compagna: messa in salvo da poliziotti di quartiere

Schiaffi e pugni contro la moglie. Un trentenne agrigentino si sarebbe scagliato nell’area di piazza Vittorio Emanuele, ad Agrigento, contro la compagna che, dopo le richieste d’aiuto, ha visto il tempestivo intervento dei poliziotti di quartiere presenti in zona.

L’uomo è stato così identificato e la donna, una giovane ventitreenne, messa in sicurezza. Una posizione che resta al vaglio quella del trentenne poiché, in questi casi, occorre una denuncia a querela di parte. Ancora da accertare i motivi che hanno spinto l’uomo a usare violenza nei confronti della giovane compagna.