fbpx

Gli speologi e i tecnici del Genio civile di Agrigento hanno effettuato un sopralluogo all’interno dell’ipogeo sotto il palazzo della Curia Arcivescovile di via Duomo, per verificare lo stato del luogo e l’evoluzione di alcune fessure e lesioni. Il dirigente del Genio civile, Domenico Armenio, ha spiegato che la situazione resta sotto controllo e lo stato dell’ipogeo di via Duomo non preoccupa. Saranno attuati, però alcuni interventi, come il puntellamanto di alcuni punti, mentre saranno rimossi i detriti di uno dei due accessi. Questo consentirà agli speleologi di avanzare per alcuni metri.