Agrigento, stabilizzazione a rilento dei precari: atteso sciopero dei sindacati

Si torna a discutere dei 190 precari al comune di Agrigento, sollecitando l’amministrazione alla stabilizzazione. I segretari dei tre maggiori sindacati, Iacono, Bonfanti e Danile hanno chiesto al sindaco Lillo Firetto, all’assessore Cuzzola di essere convocati, in maniera urgente per discutere dello stato dell’arte sulla procedura per la stabilizzazione del personale precario. “Abbiamo provveduto ad inviare una missiva recante la richiesta di un incontro urgente – scrivono Iacono, Bonfanti e Danile – al fine di discutere sulle procedure di stabilizzazione del personale precario, ovvero di dare concretezza ad un impegno assunto dall’amministrazione nella persona del sindaco e dell’assessore al Bilancio, in occasione di una partecipata Assemblea del Personale Precario dell’Ente”.