fbpx

Grande domenica di mountain bike ad Agrigento. A fare da cornice una bellissima giornata di sole. Gare niente male e bei percorsi, per i due appuntamenti, che si svolti nel bosco “Esa Chimento Mosella” e al parco dell’Addolorata. Successo di pubblico e di partecipanti alla “Prova di Coppa Sicilia Cross Country Top Class” e nella terza “Prova Coppa Sicilia” di mountain bike categoria Giovanissimi con annesso il “1° Mini Trofeo Bimbibiker”, organizzata dall’associazione sportiva dilettantistica Racing Team Agrigento unitamente all’Acli di Agrigento e l’Asd Archeos di Favara. Hanno partecipato 50 bambini e 150 adulti. Di rilievo i piazzamenti degli atleti della Racing Team. Nel primo trofeo Bimbi, piazzati nei primi posti: Alessandro Cantura, Danilo Buscarino, Leopoldo Ceserani, Giovanni Giuseppe Sanfilippo, Calogero Salemi, Rosario Fontana, Lorenzo Fazio, Marta Ceserani, Mattia Barbadoro, Francesco Vella, Gabriele Vella, Filippo Sciacca, Gaetano Taibi, Calogero Gallo Carrabba, Giuseppe Greco, Alessio Riggio e Claudio Russo Introito. Nella categoria adulti ai primi posti sono finiti: Rodolfo Candelara, Andrea D’Andrea, Alberto La Mantia, Gerlando Sciarrabba, Gerlando Strinati e Daniele Danile. Buon numero di partecipanti anche al progetto Bike Park, che si è tenuto all’interno del Parco dell’Addolorata. E’ stato l’assessore comunale allo Sport, Roberto Campagna, uno degli artefici della nascita del progetto, assieme a Fabio Rizzo, e al dirigente dell’azienda Demaniale delle foreste, Pino Di Miceli. Si è disputato il primo Contest nazionale di mountain bike specialità Down Hill, denominato Down in Town, prova valida per l’aggiudicazione del titolo di campione regionale di specialità.