fbpx
“Una persona molto conosciuta in città, si sta adoperando per traghettare il sodalizio biancazzurro in buone mani. Ma ciò dovrà avvenire entro la fine del prossimo mese di giugno, altrimenti si seguiranno altre strade”. Sono le affermazioni della dirigenza dell’Akragas  che aggiunge e mette in risalto- “L’attuale club agrigentino  può avere un decorso societario regolare, ed è stato pienamente ribadito in occasione del convegno che si è svolto a Palermo nella Lega Sicula. I relatori hanno, infatti, evidenziato un’importante sentenza di Cassazione che mette chiarezza sul percorso burrascoso degli scorsi anni dell’associazione Akragas. Tutto ruota attorno a questa iniziativa, di cui nessuno al momento conosce il nome di questo personaggio “molto noto in città”. Tutto si basa sulle inevitabili indiscrezioni, ed a quanto pare, quest’ultimo si è già messo in azione raccogliendo qualche timido approccio.