fbpx

Prima  vittoria del 2013 per l’Akragas volley che sabato sera a Reggio
Calabria ha sconfitto la squadra del gallico. Tre a zero il risultato finale.
Una partita non facile visto che la squadra agrigentina ha giocato senza la
centrale Melania Blunda, che ha dovuto fare i conti con un infortunio, Annalisa
Sannino e Ambra Composto  influenzate e, Sasha Gebbia che ha risentito di un
fastidio alla spalla durante gli allenamenti. Dunque un inizio dell’anno
difficile per le akragantine che nel campo avversario hanno saputo però
reagire  ed imporsi per come una squadra che mira alla serie B1 deve fare.
Ottima è stata la  prestazione del libero Pietrangeli che ha tenuto in gioco le
compagne in tante situazioni difficili. Ottimo anche il debutto di Ambra
Composto nel ruolo di centrale per questa stagione, realizzando 13 punti, in
sostituzione della Blunda infortunata.
Schierata dal primo minuto nel ruolo di opposta Livia Magherini. che  ha
faticato non poco nei primi due set, facendo poi la differenza nel terzo ed
ultimo. Buon lavoro quello delle ragazze di Tani Frinzi Russo che , con undici
vittorie consecutive, consolidano il primo posto   distanziandosi sempre di più
dalla seconda squadra in classifica. Intanto, in attesa della prossima giornata
di campionato, mercoledi le akragantine, incontreranno in amichevole al Pala
Nicosia,  il Marsala che milita in serie A2.