fbpx


Un’estate sempre più calda ed imponente quella che si sta avvicinando, e occorre già fare ricorso ai rimedi che ci consentiranno di affrontarla nei migliori dei modi. Una sana alimentazione senza dubbio, ci aiuterà a sentirci meglio. Se in inverno al nostro organismo occorrono molte calorie per vincere freddo e basse temperature, in estate bisogna invece mangiare sicuramente meno.
Occorre infatti rivedere subito il proprio fabbisogno calorico che va sicuramente ridotto, a volte anche drasticamente, perché il caldo genera la riduzione del nostro metabolismo basale.
Dunque meno calorie, ma anche e soprattutto calorie “diverse”. Così, al posto di pietanze ricche in sughi e grassi, occorre privilegiare cibi freschi e leggeri, che oltre ad apportare meno calorie impegnino in misura minore il nostro organismo, già di per sé affaticato da canicola e sudore.
Ecco alcune regole d’oro da seguire per una corretta alimentazione estiva:
– Diminuire l’apporto di grassi e carni in genere dando la preferenza al pesce, sia per il suo alto contenuto di acidi grassi polinsaturi sia per l’alta digeribilità e il minor apporto calorico. Mangiare uova, formaggi, latte, yogurt, e in grande quantità, frutta e verdura . Bere sempre molta acqua, eliminando gli alcolici in quanto apportano calorie in eccesso, causando torpore e sonnolenza.
– Il gelato, se inserito in una dieta corretta, rappresenta un vero e proprio alimento “magico” .

Dunque basterà attenersi a questi semplici consigli e sarà possibile affrontare meglio l’estate 2011.