fbpx

Il presidente del Movimento Europeo per la giustizia a tutela dei cittadini per la Provincia di Agrigento, Carlo Baldassano, affronta il problema della sicurezza nel territorio di Sciacca, in particolar modo “disagio giovanile e droga”. Il Sert di Sciacca ha evidenziato un crescente aumento di sostanze stupefacenti in città, l’ultimo caso, l’arresto di un diciasettenne del luogo. Baldassano, da sempre impegnato sui temi riguardante tematiche giovanili, legalità e giustizia, chiede da tempo una fattiva collaborazione tra le istituzioni, classe politica, società civile, scuole, chiese, associazioni, famiglie e giovani, per garantire sicurezza e proposte concrete, affrontando una problematica estremamente importante diventata un’emergenza nel territorio. Il Movimento Europeo per la giustizia a tutela dei cittadini, incontrerà a giorni le Forze dell’Ordine e l’Amministrazione Comunale, per affrontare tale problematica, adottando con immediatezza tutti i mezzi idonee e necessari riportando serenità nelle coscienze giovanili, nelle famiglie preoccupate per i figli e nel territorio. Baldassano chiede alle forze dell’ordine in sintonia con l’Amministrazione comunale, controlli incisivi in tutto il territorio saccense, ed al Sindaco, alla giunta, di portare in consiglio comunale tale punto all’ordine del giorno. I giovani di oggi, hanno bisogno di essere ascoltati e tutelati da una classe politica poco attenta alle loro esigenze, anch’essi, trovino la forza ed il coraggio di responsabilizzarsi maggiormente nel rispetto della legalità, ognuno di noi afferma Baldassano, si assumi le proprie responsabilità.