controlli Coronavirus Cronaca

Allarme per nuovi rientri di massa dal Nord, stretta sui controlli

Nuovo allarme per i rientri in Sicilia dei lavoratori pendolari del Nord, in arrivo da zone maggiormente a rischio di contagio del Coronavirus. Nei giorni scorsi i sindaci di Agrigento e Aragona, Calogero Firetto e Giuseppe Pendolino, hanno firmato “l”avviso di contenimento” per tutti i cittadini che rientravano dalle zone a rischio.

L’allarme, oggi, è stato rilanciato ancora dal presidente della Regione, Nello Musumeci. “Ho appena sentito e concordato con il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese e con il prefetto di Messina Carmela Librizzi le urgenti iniziative per i necessari controlli sanitari sulle centinaia di passeggeri in arrivo dal Nord”.

Musumeci aggiunge: “Ho anche dato disposizione ai servizi sanitari regionali, d’intesa con l’assessore Ruggero Razza, ed alla nostra Protezione civile di verificare la provenienza dei passeggeri e il loro stato di salute. Intanto ho allertato le nostre guardie del Corpo forestale, che stanno convergendo su Messina. Serve la prudenza e la collaborazione di tutti, specie di chi è in arrivo. Non possiamo vanificare lo sforzo ed il sacrificio che sta compiendo in questi giorni la comunità siciliana”.