Allarme spaccio nel centro storico: sequestrata anche “l’eroina dei poveri”

I poliziotti della sezione Volanti della Questura hanno effettuato un nuovo blitz fra piazza Ravanusella e via Vallicaldi, nel centro storico di Agrigento, scoprendo l’uso di una nuova droga: uno psicofarmarco che unito all’alcool produce effetti simili a quelli dell’eroina. Viene definita “l’eroina dei poveri” o “la nuova droga da strada”. Sono della pasticche della categoria di ansiolitici e antiepilettici, facilmente reperibili in farmacia, che stanno circolando con una certa costanza nel centro storico di Agrigento.  Un mix – quello fra lo specifico psicofarmaco e l’alcol – che delle volte lo rende anche fatale. Durante il controllo gli agenti hanno anche sequestrato 10 grammi di hashish.