Agrigento Politica Rifiuti

Alternativa Popolare “Differenziata, famiglie in difficoltà”

Alternativa Popolare “Differenziata, famiglie in difficoltà”
Rate this post

I consiglieri comunali di Alternativa Popolare di Agrigento prendono posizione in merito alla gestione attuale del servizio di raccolta dei rifiuti : “è assurdo che dopo una giornata di fermo, come e’ appena capitato lo scorso giovedì visto lo stato di sciopero dei lavoratori del servizio, adesso bisogna aspettare una settimana per svuotare i cassonetti del secco residuo” affermano i Consiglieri Teresa Nobile, Alfonso Mirotta e Alessandro Sollano e continuano “se i lavoratori proclamano lo stato di sciopero avranno i loro motivi e malesseri, e quindi tutta la nostra solidarietà ma dall’altra parte siamo di fronte ad una Amministrazione Comunale, con a capo Firetto che fa acqua da tutte le parti. Numerose famiglie si trovano in forte difficoltà in questo momento, perché devono rimettere dentro casa il residuo secco . Auspichiamo che si possa trovare una strategia che miri a organizzare al meglio il servizio della raccolta differenziata“.