Amministrative 2019, cinque nuovi sindaci in provincia di Agrigento

Sono cinque i nuovi sindaci eletti in provincia di Agrigento. L’architetto Vincenzo Maniglia è il nuovo primo cittadino di Racalmuto con 1431 voti staccando di una manciata di voti la sfidante Cinzia Leone (1260). Terzo il sindaco uscente Emilio Messana che non è andato oltre 1047 voti; ultimo Salvatore Petrotto con appena 917 preferenze.Maria Grazia Brandara torna ad occupare la poltrona di sindaco a Naro. Battuti gli sfidanti Massimiliano Arena e Vincenzo Giglio. 

Il preside Giovanna Bubello è la nuova prima cittadina di Alessandria della Rocca con il 76,91% mentre Calogero Cattano con il 56.37% è il nuovo sindaco di Caltabellotta. 

Conferme a Santa Elisabetta per Mimmo Gueli che viene rieletto sindaco con il 62% dei voti avendo la meglio sullo sfidante Gaetano Catalano. 

In provincia di Agrigento l’affluenza alle urne alle definitiva raggiunge il 44,44 %: hanno votato complessivamente in 15.111 su 34004 elettori. Nei cinque comuni è andata così:  Racalmuto 46,52%, Naro 41,56 %, Caltabellotta 62,34 %, Santa Elisabetta 34,12 % e Alessandria della Rocca  il 41,70 %. Solo in quest’ultimo comune si è avuto un incremento di votanti pari all’8,26 %.