fbpx

Tre sindaci eletti al primo turno, altri due usciranno dal ballottaggio del 12 e 13 giugno. Questo l’esito delle elezioni amministrative di domanica e lunedì in provincia di Agrigento. A Canicattì condenderanno la vittoria finale al secondo turno Vincenzo Corbo sostenuto da una lista civica ha ottenuto 5.017 voti pari al 23,05%. A sfidarlo sarà Gaetano Cani, sostenuto da Fli, Udc e tre liste civiche che ha ottenuto 4.489 voti pari al 20,62%. Non ce l’hanno fatta gli altri 4 candidati: Adolfo Antonio Bartoccelli (Mpa, Forza Canicattì, Canicattì forte e libera e Impagno civico) con 3.438 voti pari al 15,80%, Alberto Tedesco (Pd,Idv, Rci) con 3.427 voti pari al 15,47&, Liliana Daniela Marchese Ragona (Prima di tutto Canicattì, Lista cuore e Pdl) con 3.378 voti pari al 15, 52% e Giuseppe Francesco Cammalleri (Fiamma Tricolore) con 2.017 voti pari al 9,27%. Ballottaggio anche per decidere chi sarà il prossimo sindaco di Favara. Rosario Manganella sostenuto da Forza del Sud, Pid, Mpa, PdL e due liste civiche ha ottenuto 10.558 voti, pari al 46,03%. A sfidarlo sarà Carmelo Vitello, appoggiato da Fli ed una lista civica, che ha ottenuto 8.566 preferenze, pari al 37,35%. Più staccati Luigi Sferrazza (Ps) con 2.088 voti pari al 9,10% e Antonio Valenti (Sicilia Vera) con 1.725 voti pari al 7,52. Rielezione bulgara, invece, per il sindaco di Porto Empedocle, Calogero Firetto, che ha ottenuto il 93,3% dei voti con 10.684 preferenze. Firetto, appoggiato da Sicilia Vera, Pd, Udc, Fli, Forza del Sud, Movimento per l’Autonomia e Alleati per il Sud, ha vinto contro Paolo Ferrara di Idv che si è fermato a 766 voti, pari al 6,7% .  A Montevago Calogero Impastato è stato eletto sindaco. Appoggiato dalla lista “Sindaco Impastato nuovo progetto per Montevago”, ha ottenuto 1.110 voti, pari al 51,51 per cento. Non ce l’hanno fatta Antonella Migliore (“Alternativa democratica”) con 525 voti pari al 24,36 per cento e Franco Scirè (“Uniti per Montevago”) con 520 voti pari al 24,13 per cento. A San Biagio Platani si è affermato il candidato sindaco Filippo Bartolomeo, sostenuto da una lista civica, che ha ottenuto 1.494 voti, pari al 59,08%. L’avversario, Carmelo Alba, sostenuto da una lista civica, ha ottenuto 1.035 voti, pari al 40,92%.