fbpx

 L’assessore  Regionale all’Energia, Acque e Rifiuti Daniela Baglieri, il Segretario Regionale dell’UDC Decio Terrana e il Coordinatore della circoscrizione di Agrigento Francesco Messina, hanno incontrato ieri pomeriggio a Villa Margherita, il candidato a sindaco  alle prossime amministrative di Porto Empedocle, Rino Lattuca. Un incontro proficuo, svolto alla presenza di numerosi candidati al consiglio comunale delle liste a sostegno del candidato Lattuca,  amici e simpatizzanti,  che ha messo in evidenza possibili temi del programma elettorale del candidato.

“L’economia circolare, rifiuti ed acqua – afferma  l’ass. Baglieri-  e la transizione energetica,  sono temi fondamentali per uno sviluppo inclusivo e sostenibile della  città di Porto Empedocle e Rino Lattuca, potrà dare un contributo reale alla cittadinanza  e, soprattutto, creare delle opportunità imprenditoriali per i giovani . Crediamo  nei giovani e nei progetti seri in cui Rino può spendere tutta la sua passione  e quindi da parte nostra, massimo sostegno a questa candidatura”.

 Il segretario regionale UDC, Terrana  ha evidenziato il sostegno al  candidato, per le sue capacità, dedizione e disponibilità, che opererà  con l’obiettivo  di  riportare la città agli antichi splendori, già polo industriale importantissimo del sud. ”Sosteniamo la candidatura di Rino Lattuca-  afferma  il Segretario Decio Terrana- perché è  la persona giusta, dotata delle probe qualità  per ricostruire  il tessuto socio –economico  di Porto Empedocle.  E’ sceso in campo per prodigarsi in favore della gente e, sono convinto che  la gente voterà Rino,  perché  votare Rino significa votare  se stessi”

 “Abbiamo diversi partiti politici che si aggregano a noi, credono  – dice il candidato Lattuca-   nel nostro progetto politico di crescita reale e concreta. Nelle liste ci sono  componenti che si spenderanno per la collettività. Dopo  la distruzione di questo paese, gestito  da un’amministrazione fallimentare, noi ci impegniamo a sollevare le sorti di  Porto Empedocle”.