APERTA LA PORTA SANTA AD AGRIGENTO 

Anche ad Agrigento è stato inaugurato  il Giubileo della Misericordia. Ieri pomeriggio, il Cardinale Francesco Montenegro,  ha aperto la Porta Santa  della chiesa  concattedrale Santa Croce di Agrigento che si trova a Villaseta. Un evento che ha coinciso con la ‘domenica della gioia’ , ovvero la terza domenica d’avvento. L’apertura dell’anno giubilare è stato preceduto dall’arrivo in processione da parte del Cardinale Montenegro  con i presbiteri, i diaconi, i rappresentati delle parrocchie delle arcidiocesi e  migliaia di fedeli. Per questi ultimi, non c’è stato abbastanza spazio in chiesa per potere assistere alla celebrazione dell’Eucarestia. Agrigentotv ha permesso a coloro i quali non hanno potuto prendere parte all’evento, di seguirlo da casa con una diretta. Presenti anche le autorità civili  e militari della provincia.  In occasione dell’apertura del Giubileo è stato esposto il crocifisso che il presidente cubano Raúl Castro ha donato a Papa Francesco durante la sua  visita a Cuba e che il Papa ha voluto donare alla parrocchia di Lampedusa. E proprio l’autore del Crocifisso era presente alla cerimonia. Parole di speranza quelle del Cardinale Montenegro durante l’omelia che ha esortato i fedeli ad approfittare di questo anno di grazia per sperimentare la presenza di Dio  nella nostra vita.

Schermata 2015-12-14 alle 13.47.36Schermata 2015-12-14 alle 13.49.26

4 commenti su “APERTA LA PORTA SANTA AD AGRIGENTO 

I commenti sono chiusi.