fbpx

Si è tenuta venerdì scorso alle “Stoai”, il concorso di pasticceria siciliana dal titolo “Aranciando Dolcemente”, organizzato dalla Pro.Gest, della Camera di Commercio e dal Consorzio di Tutela dell’ Arancia di Ribera “Riberella”, con il patrocino della Regione Siciliana, Assessorato alle Risorse Alimentari ed Agricole e con la collaborazione del ristorante “Leon D’Oro” di Agrigento.
Si è svolto il “1° Trofeo Aranciando Dolcemente” dove si sono fronteggiate due squadre di aspiranti chef degli Istituti Alberghieri di Favara e di Sciacca, i quali si sono cimentati sulla preparazione di dessert a base di arance. Il primo posto all’Istituto Alberghiero “Ambrosini” di Favara
Organizzato anche un seminario, a cui ha fatto di una degustazione a base di arance coordinata da Totò Collura, titolare del Ristorante “Leon D’Oro”.