fbpx

“Stanco delle continue manfrine di una politica sempre più distante dalla gente, abbiamo deciso con un centinaio di giovani di tutta la Provincia di Agrigento di creare un’associazione giovanile dal nome “Riconquistiamo la Sicilia”, con il precipuo scopo di sollecitare i giovani, gli universitari e le donne a dare man forte al progetto di rilancio meridionalistico”. Sono parole del Vice Sindaco di Licata, Giuseppe Arnone, che continua: “Non solo rispetto dello Statuto siciliano ma soprattutto dei tavoli tecnici permanenti per individuare le occasioni di sviluppo e denunciare gli eventuali ritardi e abusi della politica e della burocrazia improduttiva. L’area di libero scambio nel Mediterraneo è già partita, ora dobbiamo correre tutti noi siciliani facendo squadra. Ecco da cosa nasce il laboratorio giovanile che sarà presente in tutti i 43 comuni della provincia. Lanceremo una petizione popolare sulla fiscalità di vantaggio per le imprese e sulle quote compensative che lo stato nega allo nostro isola. Il prossimo mese organizzeremo una 3 giorni sul tema Mezzogiorno”, conclude Arnone.