fbpx

Lunedì prossimo, al Complesso monumentale dei Padri Liguorini di Agrigento, verrà inaugurata la nuova sistemazione, in forma di casa-museo, degli arredi e delle collezioni d’arte della Casa dei Missionari Redentoristi di Agrigento, dal titolo: Arredi e Collezioni dei Padri Liguorini di Agrigento. Tutela e Conservazione.
Il progetto, finanziato con i fondi della Protezione Civile Nazionale, è stato ideato e realizzato dalla Soprintendenza ai beni culturali di Agrigento , sotto la direzione e il coordinamento della sovrintendente Gabriella Costantino, che ne ha curato il piano scientifico assieme a Giuseppe Cipolla. Il progetto museografico è stato progettato da Gaetano Tripodi.