fbpx

I due sono stati tratti in arresto da parte di militari della Stazione CC di Montevago con la collaborazione dei colleghi del NORM di Castelvetrano subito dopo aver perpetrato un furto all’interno di una casa rurale nelle campagne di Partanna (TP). Le immediate ricerche scaturite dalla richiesta di soccorso del proprietario giunta al 112 della Compagnia dei Carabinieri di Sciacca hanno permesso di rintracciare i due sulla ss 188 direzione dei marcia Montevago, a bordo di un furgone di colore rosso sul quale avevano caricato materiale agricolo ed
edile vario asportato poco prima. Il materiale, recuperato, è stato immediatamente restituito al proprietario. I due tunisini, che risponderanno di furto aggravato in concorso, sono stati tradotti presso la casa circondariale di Sciacca a disposizione della locale Procura della
Repubblica.