ARRESTATO CITTADINO GAMBIANO A PORTO EMPEDOCLE

Con  l’accusa  di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti è stato arrestato, in flagranza di reato a Porto Empedocle Njie  Jambai, cittadino originario del Gambia, classe 1990. In particolare, nel corso di mirati controlli effettuati da personale  del locale commissariato della Polizia di Stato diretto dal vice questore aggiounto Cesare Castelli, ,  nei  luoghi  frequentati da cittadini extracomunitari, gli agenti, hanno effettuato  un  controllo nei confronti del cittadino gambiano. All’esito del controllo, l’uomo è stato  trovato in possesso di 6 stecchette di sostanza stupefacente del tipo “hashish” e 10 pezzetti più piccoli della medesima sostanza,  all’interno di un involcuro, per un peso complessivo di 11 grammi  di droga, nonché una somma di denaro pari a 205 euro  in banconote di piccolo taglio, ritenuta provento dell’illecita attività di spaccio. Gli agenti hanno proseguito i controlli nell’abitazione dell’uomo rinvenendo  un ulteriore quantitativo di sostanza stupefacente e un bilancino di precisione. Sempre nel corso della stessa  operazione, un altro cittadino extracomunitario, di nazionalita’ senegalese,  è stato trovato all’interno dell’abitazione in questione, con a carico  precedenti  di polizia specifici, ed è  stato  deferito in stato di libertà per il reato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

2 commenti su “ARRESTATO CITTADINO GAMBIANO A PORTO EMPEDOCLE

I commenti sono chiusi.