Atto di amore a Sciacca: bimba muore per aneurisma, genitori donano gli organi

Una storia di dolore e morte ma allo stesso tempo di amore e generosità, arriva da Sciacca. Una bimba di 9 anni, ricoverata d’urgenza all’Ospedale dei Bambini di Palermo, è deceduta in seguito ad un aneurisma. Nulla avrebbero potuto fare i medici, ma tanto avrebbero fatto i genitori della piccola. In un momento in cui il dolore ha straziato i loro cuori, ecco che sarebbe nato un atto di generosità estrema: i saccensi avrebbero dato il consenso per l’espianto e la donazione degli organi.