Aule aperte ad un nuovo futuro

Architettura ed ambiente costruito, Economia e Amministrazione aziendale, Scienze dell’educazione e Servizio sociale’. Sono i nuovi corsi di laurea dell’università ad Agrigento. E’ arrivato l’ok da parte dell’università degli studi di Palermo. Una nuova offerta formativa che prenderà il via nell’anno accademico 2019/2021. I nuovi corsi si aggiungono ai già esistenti, quali il Corso di laurea in Servizi Sociali e al Corso di Laurea specialistica in Architettura,  nonché a quelli in esaurimento, quali Beni Culturali e Giurisprudenza, e al nuovissimo corso in Mediazione Linguistica e Culturale.

Nei giorni scorsi – fa sapere il consigliere comunale, Pietro Vitellaro ne avevamo parlato con il professore Schiavello, responsabile della commissione didattica in seno al aenato Accademico di Unipa e con il senatore Accademico”.”L’Università ad Agrigento riparte davvero- commenta il sindaco Lillo Firetto-. È trascorso tanto tempo da quel 2015, che ebbe come protagoniste le proteste e le delusioni degli studenti.   Il Comune è rimasto saldo al suo posto, quando la barca stava affondando. Sostanzialmente da soli abbiamo tenuto la barra a dritta, contro ogni ostacolo, e in particolare contro le asperità sollevate dal Libero Consorzio dei Comuni, la ex Provincia regionale,  e la battaglia che abbiamo dovuto sostenere per mantenere in piedi il CUA contro ogni pronostico”.