Cronaca incidente stradale Nera Provincia Santo Stefano Quisquina

Auto precipita dal viadotto, terrificante il bilancio

Auto precipita dal viadotto, terrificante il bilancio
Rate this post

Un’autovettura – una Fiat Punto –  è precipitata da un viadotto in contrada Contuberna a Santo Stefano Quisquina. Due persone – madre e figlio, di appena 4 anni, – sono morte. L’altra figlia della donna – una piccina di 7 anni – è stata invece tirata fuori dalle lamiere contorte ed è stata trasferita, in elisoccorso, all’ospedale dei bambini di Palermo. E’ in gravissime condizioni.  

Sul posto sono presenti i vigili del fuoco, i carabinieri e le ambulanze del 118. E’ arrivato anche il sindaco di Santo Stefano Quisquina, Francesco Cacciatore. Sono ore terribili quelle che si stanno vivendo alle porte del piccolo Comune montano.

La donna, una impiegata di 32 anni, a quanto pare, stava recandosi al lavoro – e in macchina c’erano i suoi bambini – quando si è verificato l’incidente stradale autonomo. Non è chiaro cosa sia accaduto. La Fiat Punto è, all’improvviso, precipitata dal viadotto di contrada Contuberna. Madre e figlio – un piccoletto di 4 anni – sarebbero deceduti sul colpo.