fbpx

Giovane ventenne senegalese arrestato nei pressi della fermata degli autobus di Sciacca: aveva hashish in tasca. I Carabinieri lo hanno perquisito trovandogli addosso mezzo panetto di hashish e circa 60 euro in banconote da piccolo taglio. Durante la perquisizione, il ventenne, avrebbe provato a divincolarsi con violenza per sottrarsi all’arresto e avrebbe anche minacciato i militari che però lo hanno subito immobilizzato, contestandogli, dunque, anche i reati di minaccia e resistenza a pubblico ufficiale oltre a quello legato alla detenzione dello stupefacente.