Agrigento Attualità Cronaca

Banca San Francesco, decisioni del Gup 

Banca San Francesco, decisioni del Gup 
Rate this post

Il Gup del Tribunale di Agrigento, Franco Provenzano, ha rinviato a giudizio l’ex presidente del Consiglio di amministrazione della Banca di credito cooperativo San Francesco, Vito Augello, 73 anni, di Canicattì. E’ stato disposto il non luogo a procedere a favore di Luigi Salvatore Di Franco, 61 anni, di Canicattì, vice presidente della stessa banca. Inoltre, alla banca è stata inflitta una multa di 60 mila euro per illecito amministrativo. Si tratta dell’ inchiesta su presunte irregolarità nella gestione della banca di credito cooperativo “San Francesco” di Canicattì, poi commissariata dalla Banca d’Italia. Augello per due anni avrebbe falsificato i bilanci, nel 2010 e nel 2011, per nascondere che la Banca avesse superato le soglie di rischio sofferenza imposte dalla legge, ostacolando le funzioni di vigilanza della Banca d’Italia.