Carabinieri Cronaca

Bivaccavano in mezzo alla strada creando assembramento: sanzionati 10 giovani

Sorpresi a bivaccare – determinando un assembramento – in via Regione Siciliana, nella zona del Quadrivio Spinasanta di Agrigento. Era mezzanotte, fra sabato e ieri, quando una pattuglia dei carabinieri – durante un ordinario giro di controlli per prevenire e reprimere reati, ma anche violazioni alle prescrizioni anti-Covid – ha scovato un gruppetto di giovanissimi (ma tutti maggiorenni)  agrigentini che, appunto, stando all’accusa, bivaccavano per strada.

A nulla sono valsi i tentativi di spiegazione e giustificazione da parte dei ragazzi che sono stati sanzionati proprio per la violazione del decreto della presidenza del Consiglio dei ministri. Dieci sanzioni, per altrettante persone, da ben 500 euro.

Le forze dell’ordine  verosimilmente s’attendevano di poter pizzicare assembramenti a San Leone. In realtà, anche se a spasso c’erano – tanto sabato quanto ieri – diverse persone, tutte sono risultate stare a debita distanza e molti indossare anche la mascherina.

In centro, i militari dell’Arma hanno invece “pizzicato” un ubriaco alla guida di un’autovettura. Il 41enne è stato denunciato, alla Procura di Agrigento, per l’ipotesi di reato di guida in stato d’ebbrezza. Quale sanzione accessoria gli è stata ritirata la patente di guida.